Tag: particolato

Valutazione del possibile rapporto tra l’inquinamento atmosferico e la diffusione del SARS-CoV-2

Publication date: 17/04/2020 – E&P Code: repo.epiprev.it/1178
Authors: Marco Baldini1, Silvia Bartolacci1, Giuseppe Bortone2, Annamaria Colacci2, Katiuscia Di Biagio1, Valerio Di Buono3, Jacopo Dolcini3, Giangabriele Maffei4, Stefano Marchesi2, Ada Mescoli4, Federica Parmagnani2, Gelsomina Pillo2, Vanes Poluzzi2, Andrea Ranzi2, Stefania Serra2, Thomas Valerio Simeoni1, Stefano Zauli Sajani2

Abstract: La rapida e drammatica diffusione dell’epidemia di COVID-19 ha richiamato l’attenzione di studiosi e ricercatori di tutte le discipline nell’intento di comprendere non solo le modalità di propagazione del virus SARS-CoV-2 e dei suoi meccanismi di interazione con l’ospite, ma anche di indagare tutte le possibili concause che possono aver giocato un ruolo determinante nel numero dei contagi e nella severità della malattia.
In tale contesto, abbiamo cercato di comprendere, sulla base delle attuali conoscenze, il ruolo che i fattori ambientali, incluso il particolato aerodisperso, potrebbero avere avuto sulla diffusione della pandemia da SARS-CoV-2 e, in particolare, sulla severità dei sintomi e degli esiti sanitari, e ad approfondire la possibile interazione tra gli inquinanti atmosferici e le infezioni respiratorie, anche sulla base del meccanismo di azione del virus con l’ospite. L’analisi effettuata ha consentito di rilevare alcune aree di ricerca meritevoli di ulteriori approfondimenti.

More >

Inquinamento atmosferico e epidemia COVID-19: la posizione della Rete Italiana Ambiente e Salute

Publication date: 17/04/2020 – E&P Code: repo.epiprev.it/1145
Authors: Steering Committee del progetto CCM RIAS: Carla Ancona1, Paola Angelini2, Lisa Bauleo1, Fabrizio Bianchi3, Lucia Bisceglia4, Ennio Cadum5, Annalaura Carducci6, Maria Luisa Clementi7, Annamaria Colacci8, Aldo Di Benedetto9, Francesco Forastiere10, Ivano Iavarone11, Paola Michelozzi1, Fabrizio Minichilli3, Andrea Ranzi8, Lorenzo Richiardi12, Massimo Stafoggia1
Autore per corrispondenza: Carla Ancona (c.ancona@deplazio.it)

Abstract. In queste ultime settimane, sono stati diffusi online contributi sotto forma pre-print (senza peer-review) che discutono o presentano analisi di dati sulla relazione tra i livelli di inquinamento atmosferico e l’epidemia di COVID-19 (malattia del Coronavirus causata dalla SARS-CoV-2). L’attenzione è posta in particolare sui potenziali effetti del particolato fine (PM), sulla diffusione della epidemia e sulla prognosi delle infezioni respiratorie.

More >

Potential effects of airborne particulate matter on spreading, pathophysiology and prognosis of a viral respiratory infection

Publication date: 02/04/2020 – E&P Code: repo.epiprev.it/688
Authors: Simona Re1, Angelo Facchini2

Abstract. Scientific studies show evidence of a correlation between air pollution levels and respiratory diseases, with a possible increase in the morbidity of respiratory viral infections. However, following the outbreak of Covid-19, the possible effects of the PM (particulate matter) concentrations on the susceptability and pollution-mediated effects are not scientifically demonstrated yet.
In order to shed light on this topic, we performed a narrative review of the scientific literature upon the potential effects of PM on spreading, pathophysiology and prognosis of viral respiratory infections related to Covid-19.
We discuss four hypotheses: 1) how can air pollutants affect the prognosis of respiratory infectious diseases; 2) how can the interaction between air pollutants and pathogens increase the infectious potential of respiratory pathogens; 3) how can air pollutants foster the infectious potential of respiratory pathogens by veiculating them; 4) how can air pollutants worsen the respiratory co-infections by increasing antibiotic resistance.

More >
Scroll Up